In evidenza

  • immagine riforma terzo settoreAl fine di portare contributi alla elaborazione degli atti e dei decreti ministeriali attuativi della riforma del Terzo Settore, il Forum Nazionale del Terzo Settore e CSVnet intendono raccogliere segnalazioni di eventuali dubbi o criticità rilevate direttamente dagli enti in merito ai contenuti e all’attuazione della riforma.

    È stata predisposta una scheda per la segnalazione di dubbi o criticità che invitiamo a compilare collegandosi al seguente link. Per coloro che avessero da segnalare più quesiti è possibile compilare più di una scheda. In tal modo vogliamo raccogliere anche le eventuali risposte già fornite da enti pubblici sulle problematiche oggetto delle segnalazioni.

    Leggi tutto...
  •  

    io non rischio avellino

    Ad Avellino i volontari di protezione civile incontreranno i cittadini per parlare del terremoto e dell'alluvione e di cosa ognuno di noi può fare per ridurne gli effetti.

    Partecipano le seguenti organizzazioni di volontariato: Gruppo comunale di Ariano Irpino, VITA – ANPAS di Ariano Irpino, AGESCI di Avellino, Coordinamento “PROCIV” AVELLINO di Avellino, Gruppo comunale di Bisaccia, ANPAS – Associazione di Volontariato Aurora di Calabritto, ANPAS – Pubblica Assistenza di Caposele, ANPAS – Pubblica Assistenza Rocco Pascucci di Frigento, ANPAS – Pubblica Assistenza di Gesualdo, ANPAS – Pubblica Assistenza Grottaminarda di Grottaminarda, ANPAS – Pubblica Assistenza Nunziante Ruggiero – F. Della Sala di Lioni, ANPAS – Pubblica Assistenza Mirabella Eclano di Mirabella Eclano, ANPAS – Pubblica Assistenza Montemiletto di Montemiletto, PRO CIVIS Montoro di Montoro, ANPAS – Pubblica Assistenza Scampitella di Scampitella, ANPAS – OST Rita Gagliardi Onlus di Solofra, ANPAS – Pubblica Assistenza Sturno di Sturno.

    Leggi tutto...
  • avvisoavviAl fine di poter realizzare una raccolta di immagini dei progetti, vi chiediamo di inviarci materiale foto/videografico delle attività che state realizzando, compilando anche la liberatoria. Potete inviare il materiale all'indirizzo email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure come messaggio privato sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/csv.irpiniasolidale/. Grazie!

  • dono dono 2017

Area Bandi

DECIMA  EDIZIONE - ANNO 2018 Concorso naziona...
19 Ott 2017 15:51DECIMA  EDIZIONE - ANNO 2018 Concorso nazionale di  poesia, narrativa, arti figurative “Kriterion”  

EDIZIONE 2018 Quando si violentano, picchiano, storpiano, mutilano, b [ ... ]

RiGENERAZIONE CON IL SUD - Contest fotografic...
19 Ott 2017 15:27RiGENERAZIONE CON IL SUD - Contest fotografico  - 15 dicembre

La decima edizione del contest fotografico gratuito promosso dalla Fon [ ... ]

Avviso pubblico "Inclusione sociale attravers...
10 Ott 2017 11:57Avviso pubblico

L’Ufficio per lo sport in collaborazione con il Dipartimento per le  [ ... ]

Bando “Coltiviamo Agricoltura Sociale” - 15 o...
06 Ott 2017 15:40Bando “Coltiviamo Agricoltura Sociale” - 15 ottobre 2017

Confagricoltura e Onlus Senior - L'età della Saggezza - insieme alla  [ ... ]

La Formazione

  • multimedialità

    AGGIORNAMENTO

     

    L'inizio del corso è stato posticipato a martedì 6 giugno 2017. Il termine ultimo per inviare la scheda di partecipazione è giovedì 1 giugno. Il calendario delle lezioni verrà presto aggiornato.

    Il Centro Servizi per il Volontariato “Irpinia Solidale”, in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno - Rapporti con i Media - nell’ambito delle attività di formazione, organizza un Percorso Formativo così strutturato:

       

    a)  Seminario di formazione/informazione sulle potenzialità del canale youtube showing delle principali tipologie di programmi da prodursi e presentazione delle proposte editoriali per il canale;

    b)    Corso “Responsabili editoriali e realizzazione contenuti multimediali”;

    c)    Corso “Tecnico di ripresa e di montaggio di contenuti multimediali”.

    Leggi tutto...
  •  

    xilofIl Centro Servizi per il Volontariato “Irpinia Solidale” nell’ambito di attività seminariali e laboratoriali, organizza un laboratorio dal titolo:

     

    “MUSICOTERAPIA:

    Laboratorio di espressione e comunicazione non verbale”

     

    Premessa e obiettivo del laboratorio:

    Il laboratorio si svolgerà a partire dal mese di maggio e intende favorire l’acquisizione di competenze specifiche per le OdV necessarie per gestire e migliorare l’attività delle organizzazioni di volontariato.

    L’obiettivo del laboratorio è di favorire il benessere psicofisico dell’individuo, infatti le finalità insite nell’utilizzo della musica sono molteplici e prendono in considerazione la persona nella sua globalità:

    -          Favorire il processo psicomotorio;

    -          Facilitare i rapporti interpersonali;

    -          Guidare alla realizzazione di sé, attraverso l’attivazione delle risorse individuali e favorire l’integrazione dell’individuo nel gruppo.

    Leggi tutto...
  • cronicoIl Centro Servizi per il Volontariato “Irpinia Solidale” nell’ambito delle attività di formazione, organizza un Corso dal titolo: “Il Paziente con dolore cronico e la sua famiglia”.

    Premessa e obiettivo del corso:
    Il percorso formativo si svolgerà a partire dal mese di novembre e intende favorire l’acquisizione di competenze specifiche per le OdV necessarie per gestire e migliorare l’attività delle organizzazioni di volontariato.

    Leggi tutto...
  • musiCausa avverse condizioni meteo, la lezione iniziale del laboratorio è rinviata a mercoledì 18 gennaio ore 16.00.

Il Codice del Terzo settore è legge. Cosa cambia con il grande “riordino”

terPubblicato in GU il decreto legislativo più corposo tra quelli previsti dalla riforma. Ma avrà bisogno di ben 20 decreti ministeriali per funzionare. In un solo testo tutti gli “Enti del Terzo settore” e le “attività di interesse generale” che dovranno svolgere. Con i relativi obblighi e vantaggi

 Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, è in vigore da oggi il Codice del Terzo settore. Si tratta del decreto legislativo più corposo (104 articoli) tra i cinque emanati dopo la legge delega per la riforma del Terzo settore (106/2016). E avrà bisogno a sua volta, entro il prossimo anno, di ben 20 decreti ministeriali perché funzioni, nella pratica, tutto quanto previsto.

La parola riordino, usata più volte anche dal sottosegretario Luigi Bobba, “padre” della riforma, è la più appropriata per indicare lo scopo principale del Codice. Tre esempi sono sufficienti a farne comprendere la portata.

RIFORMA TERZO SETTORE:PER SAPERNE DI PIU'... Da settembre il CSV organizza seminari di approfondimento

italia-notteLo scorso 28 giugno siamo entrati nella nuova fase del Terzo settore, dopo che il Governo ha approvato in via definitiva i Decreti Legislativi su Codice del Terzo settore, impresa sociale e 5 per mille. La riforma -che riguarda oltre 300 miila organizzazioni associative, cooperative e di volontariato e che coinvolge più di 6 milioni di cittadini impegnati nel volontariato – mette a disposizione del Terzo Settore risorse pari a 190 milioni che saranno investite in nuovi incentivi fiscali, nella nascita di un Fondo progetti innovativi, nello sviluppo del Social bonus, nel lancio dei Titoli di solidarietà, in aggiunta all’incremento della dotazione del Fondo per il Servizio civile in modo da accrescere, anche per il 2018, i posti disponibili per i giovani.

SEGNALATECI LE VOSTRE INIZIATIVE ANCHE IN ESTATE

Giovani-e-volontariato-d-estate-s-impara-il-bene-comune opengraphIl volontariato non va in vacanza...E neanche il Centro Servizi! Inviateci informazioni e locandine su tutte le vostre iniziative estive. Come in tutti gli altri periodi dell'anno, ne daremo notizia, pubblicando, promuovendo e facendo conoscere attraverso i nostri canali di comunicazione ed il nostro ufficio stampa tutte le iniziative solidali e gli eventi organizzati dal mondo del volontariato. Inviate il materiale al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .